Il metodo braille con i suoi codici di scrittura e lettura nella società della comunicazione, delle tecnologie, della velocità degli Smartphone: parliamone.

In occasione della X giornata Nazionale del Braille, Il Consiglio Regionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti della Campania e la Sezione di Napoli della medesima onlus, con il patrocinio della Biblioteca Italiana per i Ciechi Regina Margherita, del Club Italiano del Braille, della Città Metropolitana di Napoli e del Comune di Napoli, con il contributo del Centro SINAPSI dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, del SAAD dell’Università Suor Orsola Benincasa e dell’Unione Italiana Nazionale Volontari Pro Ciechi, hanno organizzato, per martedì 21 febbraio 2017 alle 15, Leggi tutto “Il metodo braille con i suoi codici di scrittura e lettura nella società della comunicazione, delle tecnologie, della velocità degli Smartphone: parliamone.”

Facebooktwitter

“Donna come tutte le altre: Storie, problemi e prospettive di donne non vedenti Nella progettualità di tempi di vita e tempi di lavoro”.

Con il patrocinio della regione Campania Assessorato alle Pari opportunità, della Città Metropolitana di Napoli, del Comune di Napoli, dell’Ordine degli Psicologi, dell’Associazione Nazionale Istruttori di Orientamento Mobilità e Autonomia Personale, della Fondazione Istituto Strachan Rodinò, dell’Ordine dei Giornalisti della Campania e del Movimento Unitario Giornalisti Indipendenti MUGI, l’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) Sezione provinciale di Napoli, ha organizzato, per venerdì 20 gennaio 2017, Leggi tutto ““Donna come tutte le altre: Storie, problemi e prospettive di donne non vedenti Nella progettualità di tempi di vita e tempi di lavoro”.”

Facebooktwitter

Cucinare al buio? Grazie all’UICI si può.

SAN GIORGIO A CREMANO- Le Rappresentanze zonali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Portici, San Giorgio a Cremano ed Ercolano, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Bambù ONLUS sita in via Bruno Buozzi a San Giorgio a Cremano (NA), organizzano, per la prima volta in Italia, un corso di Autonomia in cucina destinato a sei persone non vedenti ed ipovedenti della zona.
Il corso, che avrà una durata di 15 ore e che sarà diretto da Giovanni Bosco Vitiello istruttore accreditato ANIOMAP (Associazione Nazionale Istruttori Orientamento Mobilità e Autonomia Personale), sarà inaugurato Leggi tutto “Cucinare al buio? Grazie all’UICI si può.”

Facebooktwitter